Tagliatelle con limone e gamberi

Il piatto di oggi è “Tagliatelle con limone e gamberi”, una pietanza usata in una dieta molto famosa, ovvero la Dieta Mediterranea. Grazie alla presenza del pesce, ricco di omega 3 e del limone, conosciuto per le sue proprietà benefiche e antiossidanti questo piatto saprà darvi la carica e l'energia necessaria per il vostro fabbisogno giornaliero. Vediamo insieme come preparare le tagliatelle con limone e gamberi.

tagliatelle con limone e gamberi
tagliatelle con limone e gamberi

Ingredienti e preparazione per tagliatelle con limone e gamberi.

Ingredienti per 4 persone (Cal/porzione 475)

400 g di tagliatelle fresche

300 g di code di gambero

2 limoni non trattati

2 rametti di timo

4 rametti di prezzemolo

200 ml di vino bianco

1 scalogno

Olio extravergine di oliva

Pepe bianco

Sale

 

Preparazione (40 minuti)

elimina il carapace e il filo intestinale dalle code di gambero, lasciando attaccata la codina.

 

Sbuccia e trita lo scalogno.

 

Stufalo con fiamma bassa con 4 cucchiai di olio.

 

Versa il vino e cuoci a fiamma vivace finché si è ridotto di un terzo.

 

Unisci le code di gambero, una presa di sale e una macinata di pepe e cuocile per 30 secondi.

 

Cuoci la pasta, scolala molto al dente e versala nella padella con i gamberetti.

 

Unisci la scorza e il succo di un limone e gli aromi tritati.

 

Insaporiscila su fiamma media per qualche secondo e servi con limone rimasto.  

Come usare il limone in cucina.

Il limone, come tutti sapiamo, è un frutto dalle molteplici proprietà che accompagna svariati piatti in cucina. Esso, anche se è un frutto, non viene mangiato da solo, allora come assumerlo? Il Limone condisce tanti piatti come per esempio i piatti a base di carne, di pesce, la verdura, il fritto, la frutta, il cibo preparato al forno, al vapore, perfino l'acqua e il te caldo. Potete condire qualsiasi piatto a vostro piacimento, come le tagliatelle con limone e gamberi, più farete uso di esso, più il vostro corpo ne beneficerà.  

loading...

Scrivi commento

Commenti: 0