Curcuma per dimagrire

La curcuma è una radice ricca di proprietà, aiuta a dimagrire bruciando i grassi ed è conosciuta per i suoi benefici. Pianta tipica dei paesi orientali, appartiene alla famiglia delle Zingiberaceae e si presenta con foglia allungate e ovali contenenti la Curcumina, una polverina arancione piccantina con molti principi attivi.


La curcuma è ricca di vitamine B,C,E e K,di proteine, glucosio e fruttosio, inoltre presenta innumerevoli proprietà, scopriamole insieme!

 

Proprietà antiossidanti e antitumorali: La curcuma, con forti poteri antiossidanti, blocca la crescita delle cellule tumorali eliminandole quasi del tutto, inoltre protegge l'apparato digestivo dai tumori e previene il tumore al seno. 

 

Proprietà antinfiammatorie: La curcuma agisce soprattutto sul fegato infatti è indicata per chi presenta una digestione lenta, per chi avverte pesantezza, per chi ha disturbi intestinali e rinforza anche il sistema immunitario, indicata anche per postumi da alcool. Questa pianta è un attimo disintossicante ed epatoprotettore. 

 

Benefici sulla pelle: La curcuma beneficia sulla pelle depurandola e eliminando le impurità,infatti ottima per le maschere viso. Nell'antichità essa veniva utilizzata per cicatrizzare punture, scottature e ferite. 

 

La curcuma aiuta a dimagrire bruciando i grassi, scopriamolo insieme!

La curcuma aiuta a dimagrire.
Curcuma per dimagrire.

Proprietà dimagranti della curcuma.

Introdurre quotidianamente la Curcuma nella vostra dieta vi permetterà di migliorare l'effetto dimagrante agendo direttamente sulle cellule adipose. Ma vediamo insieme come e perchè questa radice fa dimagrire.

 

Essa aiuta le cellule adipose a produrre ed elaborare alcune sostanze e rilascia la adinopectina, proteina che svolge diversi processi metabolici e aiuta ad eliminare i grassi accumulati, aiuta anche il fegato a digerire meglio i pasti.

 

La curcuma aiuta a dimagrire anche per la presenza di curcumina, che aiuta a contrastare l'obesità perché cura le infiammazioni croniche di basso livello, inoltre contrasta il diabete di tipo 2.

 

Questa radice smorza la fame attribuendo un senso di sazietà, combatte la cellulite e i ristagni di liquidi, tiene sotto controllo i livelli di glicemia e combatte i gonfiori addominali.

 

Valori nutrizionali della curcuma per 100 g

  • Calorie: 354 kcal
  • Proteine: 8 g 
  • Grassi: 10 g 
  • Carboidrati: 65 g 

 

Sfortunatamente la curcuma ha anche delle controindicazioni e degli effetti collaterali, vediamoli insieme 

 

Controindicazioni della curcuma

Per chi soffre di calcoli biliari, problemi alla cistifellea e a chi ha coagulazioni di sangue assumere curcuma danneggia e aggrava la malattia.

 

Non assumere più di due cucchiai al giorno di curcuma, potrebbero causare problemi all'organismo perché, anche se essa ha degli effetti gastroprotettivi, dosi eccessive possono causare disturbi intestinali, inoltre assumere tanta dose quotidianamente può portare a indigestioni, nausea e diarrea. 

 

Evitare di assumere curcuma in caso di allattamento o quando si è incinta.

Tisane alla curcuma per dimagrire.

Assumere quotidianamente la curcuma vi può aiutare a dimagrire perché essa agisce direttamente sulle cellule adipose, eliminandole.

 

In erboristeria potete trovare dei preparati a base di curcuma o direttamente delle capsule concentrate, oppure potete assumerla in modo casalingo con degli infusi e tisane.

 

Ma come assumerla ? vediamolo insieme.

 

Tisana alla curcuma per dimagrire:

In un pentolino fate bollire l'acqua.

Aggiungeteci poi un cucchiaino di curcuma, il succo di mezzo limone e un pizzico di pepe nero. Perché il pepe nero? Il principio attivo nella curcuma è del 3%, grazie ad esso si moltiplica e aiuta ad assumerla meglio.

Una volta calda, bevetela prima dei pasti.

Ottima tisana anche contro il raffreddore.

 

Tisana Ayurvedica:

Questa tisana chiamata anche "Golden milk" aiuta nella digestione ed è antiinfiammatoria. 

Fate scaldare il latte con un cucchiaino di miele e portatelo quasi ad ebollizione.

Aggiungete poi un cucchiaino di curcuma e fate sciogliere bene.

 

Olio alla curcuma:

Mescolate 4 cucchiai di curcuma in 100 cl di olio.

Mettete il comporto in una bottiglia di vetro e lasciatelo riposare per 7 giorni.

Usatelo come condimento o come massaggio anticellulite.

 

Centrifugati e infusi alla curcuma:

Frullato energizzante:

  • 200 ml di latte di cocco.
  • 50 g di ananas.
  • 1/2 banana.
  • 1 cucchiaino di: curcuma, zenzero e cannella.
  • 1 cucchiaino di semi di chia. 

Frullate il tutto e bevetelo a digiuno.

 

Centrifugato detox:

  • Mezza ananas
  • 3-4 pezzetti di radice fresca di curcuma
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di olio di cocco 
  • un pizzico di pepe nero 

Estraete il succo della curcuma e dell'ananas e mischiateli agli altri ingredienti.

 

Per saperne di più...

Degli studi hanno dimostrato che la Curcuma è un antidepressivo naturale, come la Fluoxetina, senza effetti collaterali. 

 


loading...

Scrivi commento

Commenti: 0