Dieta dello yogurt

Con la dieta dello yogurt, più difese ed equilibrio sicuro. Lo yogurt rafforza le difese del tuo organismo, riequilibra la flora batterica intestinale ed è ricco di calcio. Questi sono i benefici apportati dallo yogurt, grande protagonista, insieme al latte ed ai fermenti lattici, di questa dieta dimagrante.

Dieta dello yogurt
Yogurt

Consigli in cucina.

Quando devi aggiungere lo yogurt a una ricetta cerca di mantenere il fuoco molto dolce per non uccidere i fermenti lattici che muoiono se rimangono sul fuoco più di 10 minuti a 80 gradi.

 

Per sfruttare tutta la sua ricchezza, aggiungi lo yogurt a cottura ultimata e a fuoco spento; in questo caso puoi scaldarlo prima a bagnomaria in modo che non raffreddi la preparazione.

 

Evita di sbattere lo yogurt con macchinari elettrici, in quanto risulterebbe troppo liquido.

Dieta dello yogurt menu per 15 giorni

La dieta  dello yogurt apporta 1.200 calorie al giorno e permette la perdita di tre o quattro chili in 15 giorni sempre che si faccia attenzione e senza cambiare il menu.


Il peso indicato deve intendersi al crudo e al netto degli scarti, quindi senza spine, buccia o noccioli.


Ogni giorno devi bere almeno un litro di acqua naturale a temperatura ambiente, preferibilmente lontano dai pasti.


TUTTI I GIORNI

Colazione: un bicchiere di acqua naturale a temperatura ambiente seguito da caffè senza zucchero,  due yogurt magri e una mela o una pera.

Oppure una tazza di té senza zucchero o una tazza di latte parzialmente scremato e quattro biscotti secchi.

Spuntino: tre biscotti secchi integrali; una tazza di té verde senza zucchero.

Merenda: 200 g di frutta fresca.


LUNEDI

Pranzo

Insalata condita con un cucchiaio di olio, aceto o limone; pasta allo yogurt e ricotta (formaggio fresco). Cuocere al dente 50 g di pasta. Nel frattempo, mescolare 50 g dì ricotta con mezzo vasetto di yogurt magro, capperi, sottaceti e mezzo cucchiaio di pasta di acciuga. Versare sopra la pasta cotta, mescolare e servire con prezzemolo tritato.

Cena

Due pomodori, due uova sode oppure alla coque; un panino medio.


MARTEDI

Pranzo

Crudità (sedano, cetrioli, carota); insalata di riso allo yogurt. Cuocere 50 g di riso, scolare e una volta raffreddato condire con 50 g di tonno, un cetriolino sottaceto, mezzo pomodoro, mezzo vasetto di yogurt magro, origano e sale.

Cena

250 g di yogurt e una coppa di macedonia di frutta fresca con un cucchiaio di zucchero e di succo di limone.


MERCOLEDI

Pranzo

60 g di riso con un cucchiaino di burro fuso e una spolverata di formaggio grattugiato; un cetriolo con salsa; un panino medio. Pulire e tagliare un cetriolo a rondelle; preparare la salsa mescolando mezzo vasetto di yogurt magro, sale e foglie di albicocche tritate; distribuire in modo uniforme sul cetriolo e servire.

Cena

80 g di tonno; una patata bollita.


GIOVEDI

Cetriolo in insalata con un cucchiaino di olio di oliva; pasta fredda con salsa allo yogurt. Cuocere 50 g di pasta; nel frattempo preparare la salsa: mescolare uno yogurt magro con due cucchiai di pomodoro naturale tritato, albicocca tritata, sale e peperone; lasciare riposare 15 minuti, versare sulla pasta fredda e servire.

Cena

Crudità; 120 g di bistecca alla piastra; un panino integrale.


VENERDI

Pranzo

Yogurt alla menta; 80 g di spaghetti al burro (10 g) con una spolverata di formaggio grattugiato; insalata verde con un cucchiaino di olio di oliva. Mettere uno yogurt alla frutta in un bicchiere, aggiungere acqua minerale fino a riempirlo, aromatizzare con foglie di menta tritate, mescolare e servire.

Cena

80 g di formaggio fresco arricchito da 15 g di cipolla, semi di finocchio, sale, peperone, prezzemolo e basilico; crudità con un cucchiaino di aceto; un panino integrale.


SABATO

Pranzo

Insalata di frutta; 70 g di riso con un cucchiaino di olio. Lavare e tagliare a metà un cespo di lattuga, mescolare con mezza mela e una pesca piccola sbucciata e tagliata a dadini; condire con succo di limone, un pizzico di sale, pepe, foglie di menta tritate e mezzo yogurt magro.

Cena

Insalata di patate (200 g di patate, 200 g di carote, 100 g di cipolla rossa, bollire il tutto e condire con olio, aceto di mele e prezzemolo tritato).


DOMENICA

Pranzo

Sformato di melanzane e mozzarella. Tagliare a fette una melanzana e arrostirla alla griglia. Mettere un pomodoro a rondelle in una terrina da forno; aggiungere le fette di melanzana e completare con mezza mozzarella tagliata a fette sottili e pezzetti d'acciuga; condire con origano e due cucchiaini di olio. Infornare a 180 °C fino a completa doratura.

Cena

Due yogurt con 200 g di frutta fresca.

Controindicazioni

La dieta dimagrante a base di yogurt non è indicata per chi soffre di colesterolo alto oppure di calcoli renali o epatici per il suo elevato contenuto di calcio e fosforo.

 

Articoli correlati:


Dieta del gelato


Dieta della macedonia



Scrivi commento

Commenti: 0