Dieta della patata

La patata è un tubero pieno di sapore, adatto per essere presentato in tavola in mille modi, è quello che ci vuole per aiutarti a recuperare la linea senza rinunce.


Dieta della patata: menu settimanale
Dieta della patata

Le virtù della patata.

La patata è un alimento motto ricco di amidi che funzionano come quelli dei cereali però con un minore apporto calorico.

 

Mentre 100 g di pasta apportano 350 calorie, 100 g di patate ne apportano soltanto 80.

 

Contiene inoltre molta acqua (oltre l'80%) nonché una buona proporzione di vitamine e sali minerali.

 

Le patate ogni 100 grammi contengono:

3 mg di vitamina A; 0,10 di vitamina B 1;

0,04 di B2; 2,5 di B 3;

15-20 di vitamina C;

54 di fosforo;

10 di calcio;

0,6 di ferro e 500 di potassio.

 

La dieta dimagrante della patata apporta tra le 1.300 e le 1.400 calorie al giorno e permette di perdere circa un chilo alla settimana.

 

La dieta della patata non ha controindicazioni e può essere seguita anche per due mesi.

 

Durante la dieta della patata è preferibile non assumere cereali integrali.

 

Condimenti: due cucchiaini di olio extravergine di oliva e altri due di formaggio grattugiato; aceto di mele, spezie, aromi e limone a piacere.

 

Edulcoranti: due cucchiaini di fruttosio.  

 

Bevande: acqua minerale, té e caffè.

Dieta dimagrante della patata menù settimanale

LUNEDI

Colazione

Té o caffè; due biscotti con due cucchiaini di marmellata.

Spuntino

Un succo di ananas senza zucchero.

Pranzo

80 g di spaghetti con due cucchiai di pesto (aglio, prezzemolo o basilico, pinoli e aceto). 150 g di vitella alla piastra; 200 g di insalata di indivia.

Cena

Tortino di patate (due uova, 80 g di patate e due cucchiai di olio extravergine di oliva); 200 g di bietole lesse.

 

MARTEDI

Colazione

Un cappuccino preparato con caffè e 100 ml di latte magro.

Spuntino

Un succo di albicocca senza zucchero.

Pranzo

80 g di riso allo zafferano; 200 g di sogliola (od orata) alla griglia; 200 g di zucchine al vapore.

Cena

Purè di patate (200 g di patate lesse schiacciate con 50 ml di latte magro, 10 g di burro e noce moscata); 150 g di melanzane alla griglia.

 

MERCOLEDI

Colazione

Té o caffè; 150 g di yogurt parzialmente scremato.

Spuntino

Un succo di pompelmo senza zucchero.

Pranzo

80 g di pasta corta al pomodoro; 150 g di petto di pollo alla griglia; 200 g di insalata di lattuga.

Cena

250 g di patate al forno; 150 g di broccoli al vapore conditi con aceto di mele.

 

GIOVEDI

Colazione

Té o caffè; un frutto (pera o mela).

Spuntino

Un succo di pesca senza zucchero.

Pranzo

180 g di gnocchi al pomodoro e basilico; 150 g pomodori e 100 g di cetrioli in insalata.

Cena

100 g di prosciutto; 100 g di scarola (o indivia) al vapore.

 

VENERDI

Colazione

Té o caffè; due biscotti con due cucchiaini di marmellata.

Spuntino

Un succo di ananas senza zucchero.

Pranzo

80 g di insalata di riso con verdure; 200 g di orata al vapore; 150 g di finocchio con salsa a base di peperone, aglio, prezzemolo e aceto.

Cena

Sformato di patate 100 g di scarola (o indivia) al vapore.

 

SABATO

Colazione

Un cappuccino con caffè e 100 ml di latte parzialmente scremato.

Spuntino

Un succo di frutta senza zucchero.

Pranzo

80 g di pasta ai piselli; 150 g di spinaci saltati in padella.

Cena  

Patate in insalata (200 g di patate, 200 gr di carote, 100 g di cipolle rosse: bollire e condire con olio, aceto di mele e prezzemolo tritato).

 

DOMENICA

Colazione

Té o caffè; 150 g di yogurt magro.

Spuntino

Un succo di pompelmo senza zucchero.

Pranzo

80 g di pasta corta con 100 g di tonno al naturale; 150 g di fagiolini al vapore.

Cena

300 g di patate bollite con la buccia condite con olio, pepe, aceto e prezzemolo tritato.

 

La dieta della patata dura un mese, perdita peso 4 chili, calorie 1.300 -1.400.

 

Articoli correlati:


Dieta verde


Dieta vegetariana


Dieta vegana 




Scrivi commento

Commenti: 0