Dimagrire 2 chili in 3 giorni (Migliaccio)

Una dieta piacevole ed efficace, pensata dal un famoso dietologo Pietro A. Migliaccio, che dura solo 3 giorni ma consente di dimagrire fino a 2/3 chili senza soffrire troppo. Perfetta per vedersi subito più snella, sgonfiarsi e ridisegnarsi nei punti giusti con mini-menù freschi e completi che privilegiano le verdure fresche e le proteine di carne e pesce magri, riducendo invece i carboidrati.


Come dimagrire 2 chili in 3 giorni
Prof. Pietro A. Migliaccio

Abbiamo chiesto al professar Pietro A. Migliaccio, presidente della Società Italiana di Scienza dell'Alimentazione come funziona il suo programma.

 

Quando è indicata la sua dieta?

Proprio per i suoi tempi ridottissimi, è utile quando c'è la necessità di perdere subito 2/3 chili. Prima di un'occasione importante per indossare di nuovo quell'abito un po' stretto. Oppure dopo un periodo di eccessi alimentari.

 

Si vedono presto cambiamenti in meglio?

Sì, sulla bilancia perché il peso scende, ma anche davanti allo specchio. I gonfiori, infatti, si attenuano e si può anche arrivare a una taglia in meno. Questo è importante per chi si scoraggia subito perché aiuta ad affrontare con maggiore entusiasmo il problema dei chili di troppo.

 

Inoltre da uno stimolo immediato al metabolismo. Tagliando in modo mirato, ma mai eccessivo gli zuccheri, la dieta aiuta a bruciare i depositi adiposi e a consumare più calorie. Nello stesso tempo ha anche un effetto drenante e quindi aiuta a eliminare il ristagno di liquidi.

 

Nella dieta sono concessi anche cibi gustosi...

L'obiettivo è proprio quello di dimagrire con menù vari, gradevoli, in modo piacevole e non penalizzante...

 

Sì quindi al pesce, alle carni magre, perfino al gelato. E c'è anche l'alternativa con panini "light" per chi mangia fuori casa.

 

A pranzo e a cena sono previste sempre verdure, crude o cotte...

Le verdure sono importanti perché forniscono liquidi, oltre che vitamine e sali minerali, e hanno un'azione reidratante. Inoltre saziano e apportano fibre.

 

Perché solo 3 giorni?

Perché l'apporto calorico della giornata è ridotto, e le porzioni piccole, anche se sono comunque previsti tutti i nutrienti essenziali: carboidrati, proteine, grassi. Per questo non va seguita a lungo. Dopo si potrà dimagrire ancora con il programma di mantenimento.

Come dimagrire 2/3 chili in 3 giorni: menù completo

Sponsorizzato

1° GIORNO

Colazione: 100 g di latte parzialmente scremato; una fetta biscottata e un cucchiaino raso di marmellata Oppure: té senza zucchero (usare un dolcificante acalorico]; 2 fette biscottate con 2 cucchiaini di marmellata

Pranzo: una coppa di macedonia di frutta fresca (300 g) con 50 g di gelato.

Oppure: un uovo intero più un albume strapazzati, cucinati in una padella antiaderente; una porzione di verdura cotta condita con un cucchiaino d'olio extravergine d'oliva; 40 g di pane integrale

Cena: 130 g di carne bianca (pollo, tacchino, vitello) cucinata alla griglia o alla piastra senza grassi; una porzione di insalata mista condita con un cucchiaino d'olio extravergine d'oliva (non mangiare patate, legumi e mais); 40 g di pane integrale.


2° GIORNO

Colazione: 100 g di latte parzialmente scremato; una fetta biscottata e un cucchiaino di marmellata.

Oppure: té senza zucchero (usare un dolcificante acalorico); 2 fette biscottate

con 2 cucchiaini di marmellata.

Pranzo: 150 g di pesce fresco cucinato alla griglia o alla piastra o al cartoccio senza grassi; una porzione di verdura cotta condita con un cucchiaino d'olio extravergine d'oliva; 40 g di pane integrale.

Cena: 80 g di tonno sottolio sgocciolato; una porzione di insalata mista (non mangiare patate, legumi e mais); 40 g di pane integrale.


3° GIORNO

Colazione: 100 g di latte parzialmente scremato; una fetta biscottata e un cucchiaino di marmellata.

Oppure: té senza zucchero (usare un dolcificante acalorico); 2 fette biscottate con 2 cucchiaini di marmellata.

Pranzo: 150 g di pesce fresco cucinato alla griglia o alla piastra o al cartoccio senza grassi; una porzione di verdura cotta e una di verdura cruda condite con un cucchiaino d'olio extravergine d'oliva, 40 g di pane integrale.

Cena: 130 g di carne bianca (pollo, tacchino, vitello) cucinata alla griglia senza grassi; una porzione di insalata condita con un cucchiaino d'olio extravergine d'oliva (non mangiare patate, legumi e mais); 40 g di pane integrale.


Chi consuma un pasto fuori casa può mangiare, come alternativa al menù del pranzo o della cena, 60 g di pane integrale con 40 g di bresaola o di salmone affumicato.


Le regole da seguire nella dieta per dimagrire 2/3 chili in 3 giorni.

Usare solo i condimenti indicati nel programma e pochissimo sale. Bere almeno un litro e mezzo d'acqua naturale al giorno. No a patate e mais.

Dieta di mantenimento

Sponsorizzato

Dopo i 3 giorni di dieta, per stabilizzare i risultati e perdere ancora 2 chili si può seguire per un mese una dieta ipocalorica da 1.400 calorie, in cui aumenta la quantità dei carboidrati: le fette biscottate a colazione diventano 4, il pane a pranzo e cena 60 g. Si può usare un cucchiaio di olio in più al giorno per condire e cucinare.

 

Leggi anche:


Dieta dei 3 giorni 


Dieta Turbo

 

Sponsorizzato

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    samanta (mercoledì, 04 maggio 2016 19:54)

    Ma si può consumare un frutto a metà mattina e pomeriggio?