Dieta dell'estroversa

Sei estroversa, combattiva, intuitiva, allegra e socievole, poco adatta alla solitudine, anche se a volte ti chiudi in te stessa per rilassarti.

Dieta dell'estroversa

Gli antipasti e i cibi caserecci sono la tua "croce".

 

Non disperarti, non è poi così grave, ci sono soluzioni, talmente semplici, che non perderai il tuo buon umore in questo intento.

 

Ti si addice una dieta varia che abbia un poco di tutto e ben combinato.

 

Gli antipasti possono essere ricchi e con poche calorie come, per esempio, alici sott'aceto, cetriolini, cozze al vapore, cipolline; da bere prendi birra o bitter senza alcol, succo di pomodoro o acqua minerale.


Due o tre volte al mese cerca di mangiare una minore quantità di cibo per restringere il volume dello stomaco.

 

In questo modo, sentirai meno il bisogno di cibo per riempirlo.

 

A metà mattina e al pomeriggio, dopo il pranzo e la cena, prendi un té verde depurativo che ti aiuterà ad eliminare i grassi.

 

La tua personalità attiva ti aiuta nel momento dell'esercizio a bruciare più calorie.

Scegli quello che più si adatta alle tue caratteristiche, come per esempio, corsa, ginnastica e ballo.

Dieta dell'estroversa menu settimanale

durata: 1 mese

perdita peso: 4 chili

calorie: 1.500-1.700

 

LUNEDÌ                           

Colazione: Caffè o té. 30 g di pane. 70 g di formaggio fresco.

Pranzo: Verdure bollite. 150 g di vitella. Una mela.

Cena: Insalata di lattuga, pomodoro e cipolla. pane. 150 g di salmone. Uno yogurt alla frutta.

               

MARTEDÌ

Colazione: Caffè o té, 2 fette biscottate. 50 g di prosciutto cotto.

Pranzo: Insalata di fagioli, pomodori e mais. 150 g di pollo. Due kiwi.

Cena: Minestra di verdure. Frittata di champignon. Uno yogurt biologico.


MERCOLEDÌ

Colazione: 50 g di muesli. Una banana. Un bicchiere di latte. 4 chicchi di uva passa.

Pranzo: Pomodori al forno. 150 g di tacchino. Crema pasticciera.

Cena: Insalata di cavolo e mela. Due uova sode. Una fetta di pane di segale. Una pera.

 

GIOVEDÌ

Colazione: Caffè o té. Succo d'arancia. 2 fette di pane tostato con marmellata.

Pranzo: Verdura di stagione. 150 g di fegato di vitella. Mousse leggera.

Cena: Crema di asparagi. 70 g di groviera. 50 g di riso integrale. Fregole.

 

VENERDÌ

Colazione: 50 g di muesli. Un bicchiere di latte. Una mela. Un cucchiaio di crusca.

Pranzo: Spinaci. 150 g di roastbeaf. Un formaggino.

Cena: Insalata di carote e cavoli. 2 uova sode. Uno yogurt.

 

SABATO      

Colazione: Succo d'arancia. Uno yogurt alla frutta. Due biscotti.      

Pranzo: Carciofi al forno. 150 g di agnello. Un frutto.   

Cena: Indivia alla griglia. Due calamari alla griglia. Melone.  

  

DOMENICA

Colazione: Caffè o té. Due fette biscottate. Una fetta di prosciutto crudo senza grasso.

Pranzo: Verdure lesse. 150 g di coniglio. Una macedonia di frutta.

Cena: Purè di bietole. 100 g di vongole al vapore. Un'arancia.